Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Da L’Oréal la nuova collezione Rétro Nouveau PDF Email Visite: 3747

La hairstylist più amata dagli stilisti vi racconta tutto.

Odile Gilbert, acconciatrice star dei backstage della moda e di Hollywood, ci presenta la nuova collezione “Rétro Nouveau” di cui è la direttrice creativa.

“C’è chiaramente una tendenza che va verso tagli sofisticati e glamour, ma sempre con un tocco di modernità. Oggi penso che tutte le donne abbiano voglia di contemporaneo, di qualcosa di sexy. La collezione ­Rétro Nouveau è qui per portare tutto questo.

“Abbiamo attraversato un’epoca in cui il desiderio era di avere pettinature naturali e semplici ma ho l’impressione che stiamo ritornando in direzione della sensualità, dell’eleganza elaborata. Vogliamo avere un’aria di attualità e sentirci glamour. Il trucco, le pettinature sono più elaborate ma in un’interpretazione più leggera che negli anni ‘50 o ‘60. Ispirato al retrò, si, ma rendendo questo concetto più fresco, più contemporaneo. Non vogliamo dar l’impressione di uscire da un film hollywoodiano d’epoca, ma soltanto sentirne l’influenza. In questa ottica, ci siamo ispirati a Twiggy, Brigitte Bardot e Liz Taylor per creare la collezione”.

Sirena Ramata dalla nuova collezione L’Oréal Rétro Nouveau Biondo Ingenuo dalla nuova collezione L’Oréal Rétro Nouveau Viola “Vixen dalla nuova collezione L’Oréal Rétro Nouveau
SIRENA RAMATA
La B.B di “Rétro Nouveau” assomiglia ad una sirena. Innanzitutto perché abbandona il vichy per un verde acqua molto attuale per abiti avvolgenti, scollati e con spacchi sexy. Ma anche perché raccoglie i propri capelli su un lato, mentre l’omaggio a “l’age d’or” era rappresentato da una pettinatura bombata. 
BIONDO INGENUO
Per l’icona della Swinging London, Twiggy, bisognava giocare su dei codici che hanno detrminato il suo successo, accentuandoli. Il suo lato androgino emerge soprattutto con un pantalone abbinato ad una giacca in jacquard. Un jacquard stampato che sconvolge per i suoi effetti ottici. Per quanto riguarda la pettinatura, è la sua firma: un taglio mascolino scalato e sfilato. 
VIOLA “VIXEN
Dal glamour al desiderio. Ecco che cosa ci voleva per rappresentare al meglio il personaggio di Liz Taylor. Dopo il rosso, questa stagione sono il viola e i suoi derivanti che portano un tocco di sensualità. Ovviamente, è sul volume che la pettinatura di questa reincarnazione di Liz Taylor si concentra.