Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Dal bagno turco alla doccia emozionale PDF Email Visite: 4487

Dal bagno turco alla doccia emozionaleUna tradizione diffusa dagli antichi romani il calidarium, tepidarium e frigidarium e successivamente l’hamam turco (dall’arabo scaldare) quella di concedersi ore di relax purificando il corpo.

Quando in un ambiente il contenuto di vapore è superiore alla quantità d'acqua presente nell'epidermide, si forma sulla pelle uno strato di umidità che apporta calore al corpo.

L'azione contemporanea del vapore e del calore controllato aiuta la circolazione sanguigna linfatica sciogliendo le tossine e favorendone l'espulsione.

Al centro di estetica e benessere Flaminius la titolare, la sig.ra Evania Da Costa, ha dedicato un’area esclusivamente al relax con bagno turco e doccia emozionale.

Quali sono i benefici del bagno turco?

Per le sue proprietà tonificanti e rilassanti, si rivela una delle migliori terapie per combattere lo stress e la tensione a cui siamo sottoposti quotidianamente; è inoltre un piacevole mezzo per migliorare il proprio aspetto fisico e ricercare una maggiore efficienza. La dilatazione dei pori provocata dal calore, facilita la penetrazione del vapore e permette all'epidermide di eliminare le impurità acquistando luminosità, elasticità e morbidezza. Praticabile a tutte le età è un ottimo regolatore della pressione ed un indispensabile strumento terapeutico e preventivo per i disturbi alle vie respiratorie. Il bagno turco può avere alcuni benefici sul nostro corpo.

Dal bagno turco alla doccia emozionale2L’effetto del vapore che arriva sulla pelle: la quantità maggiore, rispetto all’acqua contenuta nell’epidermide, apporta calore al nostro organismo, che a sua volta viene espulso attraverso la sudorazione.

Grazie alla dilatazione dei pori e alla sudorazione la pelle si deterge, pulisce in profondità: le tossine, cioè il sodio, l’alcool, la nicotina, il colesterolo, i metalli e tutte le sostanze “tossiche” per la nostra salute, vengono eliminate e la pelle risulterà quindi più sana e lucida.

L’alternanza caldo e freddo è una ginnastica vascolare, che migliora la circolazione sanguigna, per effetto di una vasodilatazione diffusa. Il calore si espande e attraversa i vasi sanguigni, attenuando le sensazioni di dolore e costituendo un ottimo deterrente contro tutte le malattie infettive.

La vasodilatazione prodotta da questo calore permette anche la reattività del sistema immunitario e linfatico. Una o più sedute di bagno turco sono un efficace rimedio per l’acne, le dermatiti, i dolori reumatici, le malattie veneree e tutte le infiammazioni delle vie respiratorie. Il bagno turco inoltre, riduce lo stress e, oltre ad avere un effetto tonificante sul nostro corpo, ha un influsso positivo sul sistema nervoso.
È capace di migliorare il metabolismo, aumentandone la velocità e rendendo più facile il dimagrimento, può curare il raffreddore perché decongestiona le muco in eccesso”.