Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Best of 2017: I capi di abbigliamento più iconici nelle serie tv PDF Email Visite: 338

capi di abbigliamento 1Best of 2017: I capi di abbigliamento più iconici nelle serie tv

di Samira Solimeno

Il 2017 è stato un anno di grande successo per la televisione (HBO), ma soprattutto per le piattaforme di streaming (Hulu, Netflix), che hanno sfornato prodotti di grande qualità. Diamo uno sguardo ad alcuni dei capi di abbigliamento più iconici di quest’annata televisiva.

 

 

 

1) The Handmaid’s Tale: l’abbigliamento delle ancelle.  
La serie, tratta dal romanzo di Margaret Atwood, è sicuramente il miglior prodotto televisivo del 2017.
L’ abbigliamento delle ancelle, caratterizzato da mantello rosso e cuffie bianche, è diventato iconico, utilizzato nell’ambito di molte manifestazioni, ed addirittura oggetto di ispirazione per il brand americano Vaquera.

capi di abbigliamento 1

 

capi di abbigliamento 2

 

 

2) Mr Robot: la felpa nera di Elliott.
La serie televisiva creata da Sam Esmail è ormai associata al look del suo protagonista Elliot Alderson, tanto che l’immagine del suo profilo nero incappucciato appare sulla locandina della terza stagione.

 

 

 

 

 

capi di abbigliamento 3

 

 

 

3) Dark: l’impermeabile giallo.
Rilasciata da Netflix il primo Dicembre, la serie tedesca è una delle più grandi sorprese del 2017.
L’impermeabile giallo indossato da uno dei giovani protagonisti, è anch’esso incorporato nella locandina.
Si tratta di un elemento visivo estremamente potente, soprattutto perché contrasta nettamente con il grigiore della cittadina fittizia di Winden.

 

 

 

 

 

 

 

Best of 2017: i migliori costumi cinematografici

di Samira Solimeno

Siamo giunti alla stagione dei premi cinematografici, e come ogni anno non mancano le predizioni sulle varie categorie. Per quanto riguarda i costumi, tra i più quotati una serie di film ancora inediti in Italia, come “L’ora più buia” e “Il filo nascosto”. Ma vediamo quali sono i film con i costumi migliori tra quelli usciti quest’anno nelle nostre sale.

1) La bella e la bestia - costumi di Jacqueline Durran. La costumista premio Oscar nel 2013, ha avuto il compito di realizzare i costumi del live action del classico Disney. Ad essere interessanti non sono tanto gli abiti della protagonista (l’abito giallo ha subito varie critiche ) , quanto l’abbigliamento dei cortigiani nelle scene corali.

2) Wonder Woman - costumi di Lindy Hemming. La costumista premio Oscar nel 1999, ha realizzato dei costumi che sono stati elogiati perché celebrano il “female empowerment ” . Infatti, le armature del popolo amazzone, realizzate in pelle lavorata con metalli, sono scoperte, ma non volgari e sessiste.

3 ) L’inganno - costumi di Stacey Battat. Come suggerisce il titolo italiano, il film di Sofia Coppola è strutturato su un’illusione: le abitanti della casa appaiono inizialmente come innocenti e virtuose, ma si rivelano delle vere vipere nel corso del film. L’inganno delle protagoniste è efficace soprattutto grazie ai loro abiti candidi e dalle sfumature pastello.