Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Fashion nostalgia, di "Samira Solimeno" PDF Email Visite: 413

Fashion nostalgiaFashion nostalgia, di "Samira Solimeno"

Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad un fenomeno di ritorno alle origini nel mondo del luxury.

Infatti, molte case di moda hanno recentemente presentato collezioni in cui viene rielaborato il dna vestimentario sul quale erano state costituite. 

Pioniera di questa direzione è stata Donatella Versace che, nella collezione P/E 18, ha presentato un tributo al fratello Gianni,  assassinato nel 1997, rielaborando tante iconiche creazioni dello stilista che avevano reso celebre il marchio tra gli anni ’80 e ’90, come le stampe pop e dorate.

Fashion nostalgia 2

La sfilata è diventata immediatamente virale grazie anche alla presenza di un altro marchio caratteristico di Gianni, le storiche top model, Carla, Claudia, Naomi, Cindy ed Helena, che hanno chiuso la sfilata in aderenti abiti laminati.

Anche Miuccia Prada ha presentato per la collezione A/I 18-19 una rielaborazione dei canoni con cui il brand divenne noto negli anni ‘90.

Prada infatti iniziò a sfilare sotto la direzione di Miuccia nel 1988, proponendo un elemento edificante, il nylon e i tessuti tecnici, che la stilista ha deciso di rielaborare  per questa collezione in chiave più femminile, accostandovi gonne, paillettes e colori sgargianti.

Fashion nostalgia 3

Questa nostalgia per gli anni ’90 è molto forte anche nel reparto accessori di varie case di moda.

Fashion nostalgia 4

Maria Grazia Chiuri di Dior ha da poco riportato in auge la Saddle Bag, celebre borsa dalla forma di sella  di cavallo, creata nel 1999 dall’allora direttore creativo John Galliano.

Originale la strategia di Fendi, che per la collezione A/I 18-19 ha deciso di servirsi della collaborazione di Fila, storico marchio di sportswear che, raggiunse l’apice del successo proprio negli anni ’90. Il noto logo blu e rosso ha quindi sfilato sulle felpe e sulle borse della casa di moda di origine romana.