Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
A Caserta conclusione di High School Game 2013 PDF Email Visite: 2404

hsgA CASERTA CONCLUSIONE DI HIGH SCHOOL GAME 2013


L’ “L’ELOGIO” AGLI STUDENTI VINCITORI DEL CONCORSO NAZIONALE

E LE ANTICIPAZIONI 2013-2014

Nel Palazzo della Provincia di Caserta si è tenuta la Conferenza Stampa di chiusura del Concorso Didattico Nazionale HIGH SCHOOL GAME. Protagonisti i vincitori della prima edizione del concorso multidisciplinare che ha introdotto nel mondo della scuola un nuovo modo di fare didattica grazie ad ARS POWER il sistema multimediale di PLANET MULTIMEDIA che permette agli studenti di imparare divertendosi.

SindacoBiagioMariaDiMuro

L’Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Caserta, Cosima Franca Cincotti ha ricevuto le classi che hanno reso onore al territorio nella competizione nazionale; congratulandosi con loro li ha spronati a dare sempre il meglio di se, con un forte richiamo:” Non scendete mai a compromessi”. E ha inoltre aggiunto: ”Quando la dott.ssa Merola mi ha presentato il progetto High School Game ne ho compreso subito l’importanza e ho coinvolto i vari DS, peccato per quelli che non hanno colto questa grande opportunità. Speriamo il prossimo anno aderiscano tutti. La scuola della provicia di Caserta ha ragazzi veramente preparati grazie a docenti e dirigenti eccellenti che danno gli input giusti. Voi ragazzi non dimenticate mai di dire che siete del Sud perchè dovete essere fieri delle vostre origini. “

Prof.ssaBaldieriConAssessoreCincotti

A ciascuno degli studenti la Provincia di Caserta ha consegnato una pergamena di encomio con uno speciale “elogio”. In rappresentanza della 4° D del Liceo Amaldi di Santa Maria Capua Vetere hanno ritirato “l’Elogio” i quattro ragazzi che hanno disputato la finale nazionale di Civitavecchia a bordo della Cruise Roma della Grimaldi Lines: Vincenzo Mirra, Iolanda Iodice, Antonio Salvelli e Sara De Feo; in rappresentanza della 5° A del Liceo Foscolo di Teano hanno ricevuto “l’Elogio” Federico Amendola, Andrea Aversano, Iacopo Ruolo, Antonio Lo Mastro.

ElisabettaMereliconAssessoreCincotti

Tutti loro con i rispettivi compagni si sono aggiudicati il primo premio in palio, la minicrociera a Barcellona offerta dalla GRIMALDI. A cinque ragazzi della 5° A del Liceo Foscolo di Teano è stato assegnato anche un altro importante premio, la borsa di studio offerta dall’Università Telematica UNI NETTUNO che trasmetterà a breve sui propri canali televisivi le due gare della finale nazionale.

DarioMartucci

Per questi ragazzi, come per tutti coloro che hanno partecipato alla finale, un altro gradito premio è rappresentato da un buono sconto di 200 euro per l’effettuazione di un viaggio studio all’estero offerto da VIAGGIO&APPRENDO.

124937

Le due scuole che quest’anno si trovano al vertice di HIGH SCHOOL GAME grazie alle belle gare svolte dai ragazzi di Sant Maria Capua Vetere e Teano hanno vinto il programma ARS POWER e con esso potranno innovare il loro programma didattico. Questo premio è stato ben meritato anche per il supporto che i docenti referenti hanno prestato in ogni momento del concorso, che si è voluto particolarmente sottolineare offrendo loro un kit di prodotti professionali l’OREAL.

Prof.ssaRosariaRusso

Alla conferenza stampa di chiusura erano presenti ed hanno ritirato anche il loro “Elogio” la prof.ssa Rosaria Russo per il Liceo Amaldi, la prof.ssa Genovina Palmieri e il D.S. Alessandro Cortellessa per il Liceo Foscolo.


130329

“E’ stata una vittoria di squadra e un’uniezione di fiducia per tutti” ha commentato la prof.ssa Rosaria Russo “ci ho creduto fin dall’inizio sostenendo i miei alunni che hanno partecipato con determinazione ed entusiasmo. Ho trovato che è un modo giocoso di imparare, una competizione sana, che stimola allo studio e al confronto con altri studenti”.

130213

“Pe me è stata un’emozione fortissima ad ogni risposta esatta.”
ci ha raccontato la prof.ssa Genovina Palmieri “Si sono preparati molto per questa competizione e, anche se la sera prima sono andati a dormire alle 5,30 perchè hanno partecipato al bellissimo party di benvenuto insieme tutti gli altri studenti italiani, sono stati i più sicuri e veloci, sempre primi in classifica. Una vittoria gratificante per tutti noi che veniamo da un piccolo centro: per la scuola, per gli insegnanti ma soprattutto per i ragazzi che sono i protagonisti della società futura, che hanno bisogno di stimoli che possono e devono venire soprattutto dalla scuola” .


Al termine di questa prima edizione nazionale hanno esultato con i loro ragazzi i sindaci e gli amministratori di due cittadine campane. Alla conferenza stampa erano presenti il Sindaco di Santa Maria Capua Vetere Biagio Maria Di Muro e Dario Martucci Presidente del Consiglio Comunale, e Gemma Tizzano, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Teano che ha così commentato: I giovani vanno incoraggiati ed entusiasmati alla vita. Partecipare a queste iniziative è il modo migliore per imparare e mi è piaciuto molto lo spirito collegiale, la sfida di gruppo, un’esperienza bellissima per trasferire il concetto del lavorare insieme. Un ricordo indimenticabile perchè ha il profumo della vittoria ma anche dell’amicizia”.

Ovunque in Italia i ragazzi che hanno preso parte al primo concorso culturale per le scuole superiori sono stati sostenuti dalle rispettive amministrazioni locali perché HIGH SCHOOL GAME è riuscito a coinvolgere e appassionare proprio tutti e l’attesa per la nuova edizione è già cominciata.

Un riconoscimento speciale è stato assegnato anche a Elisabetta Merola, titolare dell’agenzia Mereli Service, responsabile di H.S.G. per tre provincie campane, che come ha sottolineato l’Assessore Cincotti, ha realizzato il concorso infondendo fiducia, coinvolgendo istituzioni e sponsor privati, che hanno risposto in modo positivo nonostante il periodo di grave crisi. “E’ stata una grande soddisfazione” comunica Elisabetta Merola “vedere quanto entusiasmo c’è ancora negli occhi dei ragazzi ed avere vicino le istituzioni. Dopo tanto lavoro avere un Elogio e dei ringraziamenti da personalità così importanti ripaga di ogni sforzo ma adesso si pensa al futuro e si ricomincia con la stessa tenacia e lo stesso entusiasmo che sono stati alla base della prima edizione. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno fatto in modo che questo progetto diventasse un grande successo”.

Alla conferenza stampa di chiusura non poteva mancare Stefania Russo Project Manager di Planet Multimedia che ha offerto le prime anticipazioni sulla 2a edizione del concorso. HIGH SCHOOL GAME 2013/14 premierà ancora gli studenti più preparati d’Italia ma non solo: i ragazzi potranno sfidarsi in tempo reale attraverso una APP che permetterà di confrontarsi anche con studenti di altre scuole europee.

Tutto questo sarà possibile grazie alla collaborazione con partner a livello nazionale e locale. Stefania Russo ha infatti sottolineato come il successo di questa prima edizione sia stato possibile grazie al grande lavoro di squadra condotto con le agenzie che hanno promosso sull’intero territorio nazionale il concorso e con gli sponsor Grimaldi Lines, Fondazione IDIS-Città della Scienza, gruppo ADNKRONOSS, Viaggio&Apprendo, JOB Corriere dell’Università, RASSEGNA DELL’AUTONOMIA SCOLASTICA, Destinazione BENESSERE, Parco Divertimenti Magicaland,
L’Orèal e moltissimi partner locali che hanno dato valore ad una competizione unica nel suo genere.

Notizie, immagini, servizi video su
www.highschoolgame.it     e sulle pagine Facebook

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.