Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Impariamo a “vivere rilassatamente” PDF Email Visite: 2760

elda ferraraGiovanni Annunziata, il “facilitatore del benessere”, ci svela i segreti per azzerare lo Stress.

A chi non piacerebbe vivere spensieratamente, lontani dallo stress, dedicando più tempo a se stessi ed ai piacere della vita? Ebbene c’è chi, come Giovanni Annunziata, ha messo a punto un vero e proprio metodo, “Vivere Rilassatamente” , un vademecum per riscoprire la serenità interiore.

Ma chi e’ Giovanni Annunziata?
Formatore aziendale, esperto di coaching e PNL si occupa principalmente di comunicazione efficace, public speaking, motivazione ed autostima.
Da circa dieci anni porta avanti il progetto Vivere Rilassatamente (www.vivererilassatamente.com) che ha l’obiettivo ambizioso di contribuire al miglioramento della qualità della vita, in tutti i suoi aspetti.

Come nasce “Vivere Rilassatamente” ?(nome-associazione- blog- eventi).
Nell’ambito del mio lavoro di formatore e coach ho incontrato centinaia di persone. Ho lavorato e lavoro quotidianamente con le categorie più disparate.
Manager, professionisti ed imprenditori, sportivi, operai, genitori, insegnati, studenti. Il dato che mi ha decisamente colpito è la quantità di persone che si dichiarano insoddisfatte della qualità della propria vita.
Impegni che si accavallano, pressioni continue, rinunce, imprevisti, problemi. Per non parlare delle crisi economica che da qualche anno accompagna le nostre attività. Si corre freneticamente tra un impegno e l’altro, si fanno sacrifici per arrivare a fine mese, ci si impegna a fondo ma spesso la qualità della vita è decisamente bassa. Lo stress ha raggiunto livelli di guardia, e per accorgersene non occorrono studi scientifici o statistiche ufficiali, basta aggirarsi per le nostre città e osservare attentamente le persone.
L’idea è stata quella di fornire supporto per il miglioramento della qualità della vita, attraverso una serie di attività sia sul territorio che sul web con l’obiettivo di fornire spunti di riflessione, strumenti e tecniche semplici ed alla portata di tutti ma anche e soprattutto di creare una massa critica di persone in grado di influenzare e modificare a livello sociale un modello di sviluppo ed uno stile di vita che a mio avviso è molto spesso decisamente folle. Ci si trova a girare quasi come criceti sulla ruota, nell’illusione di raggiungere qualcosa e perdendo di vista, nel frattempo, le cose che davvero contano per noi.
Abbiamo tutti diritto ad una vita gratificante e serena e spetta ad ognuno di noi provare a costruirla.
Sono colpito dal fatto che in pochissimo tempo la pagina facebook di Vivere Rilassatamente ha raggiunto quasi 7000 persone.
Ogni giorno, per loro, pubblico un pensiero, una frase o qualsiasi altro spunto di riflessione che ritengo possa essere utile a guardarsi dentro e innescare qualche piccolo cambiamento.

Che cos'è per te lo stress? Come lo definiresti?
Lo stress è una reazione naturale del nostro organismo. Ogni stimolo che riceviamo mette per qualche istante il nostro sistema in un vero e proprio stato d'allerta. Aumenta la tensione muscolare, il battito cardiaco, e tutte le risorse utili ad affrontare quello che viene visto come un potenziale pericolo. E' un retaggio dei nostri antenati la cui sopravvivenza era messa continuamente a rischio da attacchi di animali feroci e da mille altri pericoli. Oggi a stressarci non è tanto un pericolo fisico, ma l'enorme quantità di stimoli mentali cui siamo sottoposti. Siamo praticamente sempre sotto pressione ed abbiamo poco tempo per recuperare le nostre energie.
C'è da dire che anche gli avvenimenti che cataloghiamo come piacevoli e positivi creano in qualche modo stress e tensioni ed anche queste, alla lunga, andrebbero scaricate.
Gli effetti dello stress sono molteplici, e c'è da dire che molte patologie possono essere causate o aggravate da un eccesso di stress non scaricato.
A livello fisico (ad esempio mal di testa, disturbi gastrici, tensioni, disturbi del sonno, tachicardia), a livello mentale (ad es. sbalzi di umore, difficoltà di concentrazione, ansia, depressione) e molto altro ancora. Le conseguenze sociali dello stress sono enormi, in termini di relazioni, di produttività e di qualità della vita in genere.

Quanto sono importanti la comunicazione e la respirazione ?
Non si può non comunicare. Ogni nostro comportamento è in qualche modo una forma di comunicazione. Partendo da questo principio si può facilmente dedurre quanto sia importante imparare a comunicare con efficacia. Sembra facile e scontato eppure la maggior parte delle persone ha difficoltà a comunicare : fraintendimenti, equivoci, difficoltà di comprensione o di far arrivare a destinazione il proprio messaggio. Negli anni mi è capitato di lavorare con una molteplicità di persone, dal VIP alla signora della porta accanto. Non c’è grossa differenza.
La qualità della vita è fortemente legata alla qualità della comunicazione. Maggiore sarà la capacità di creare e mantenere relazioni efficaci, migliore sarà la qualità della vita. Ed ovviamente gran parte dello stress che accumuliamo è dovuto a problemi o difficoltà di comunicazione. Per quanto riguarda la respirazione è importante sottolineare che è alla base di qualsiasi tecnica di rilassamento. Di fatto, uno dei primi parametri che si altera quando siamo sotto pressione è proprio il respiro. Tendiamo a respirare “corto” ed in maniera superficiale, finendo col non ossigenare a dovere le nostre cellule, con tutte le conseguenze che questo comporta.
Imparare a respirare correttamente è fondamentale per il nostro benessere.

Consigli per ritrovare la calma, la serenità e l’armonia con se stessi ?
La cosa più importante da fare è rendersi conto che fermarsi ogni tanto a recuperare energie e scaricare lo stress fa parte dei nostri doveri. Non si può dare il meglio di se in nessun campo se non si è al meglio. La considero una questione di igiene di vita. Come ci si lava tutti i giorni, così bisognerebbe scaricare le tossine accumulate quotidianamente. Non è soltanto un nostro diritto, ma anche un nostro dovere.
Ogni giorno, almeno 5-10 minuti dovrebbero essere dedicati a se stessi, ad effettuare un semplice esercizio di rilassamento guidato, utilissimo per recuperare serenità mentale, capacità di analisi delle situazioni e scaricare stress e tensioni.
Perché ti sei interessato personalmente al mondo del benessere, frequentando corsi di massaggio, reiki, tecnica di rilassamento, corsi di autostima, etc, etc?
Ho deciso di dedicare la maggior parte del mio tempo al mondo del benessere in modo da poter offrire alle persone che incontro un ventaglio di soluzioni più ampie per riequilibrare le proprie giornate e ritrovare salute e benessere a 360° Abbinare terapie di tipo manuale e corporeo alle tecniche di rilassamento ed al life coaching consente di raggiungere risultati soddisfacenti e duraturi nel tempo. Più in generale, sono rimasto affascinato dagli influssi benefici che le diverse tecniche di massaggio possono esprimere, specialmente se abbinate ad un utilizzo più consapevole dei propri pensieri e delle proprie potenzialità.

elda ferrara

Progetti per il futuro?
Tantissimi. Si va dalla creazione di una vacanza “all inclusive” all’insegna del relax più totale in cui, oltre a divertirsi e rilassarsi, si imparerà anche a conservarne nel tempo gli effetti e i benefici, alla realizzazione di un percorso di formazione destinato alle operatrici ed operatori di SPA e Centri Benessere in modo da poter utilizzare la filosofia ed il metodo Vivere Rilassatamente all’interno delle proprie strutture.
Per chi volesse restare aggiornato sui nostri incontri, happening ed iniziative suggerisco di dare uno sguardo, oltre che al mio sito web www.vivererilassatamente.com, alla mia pagina facebook www.facebook.com/vivererilassatamente a cura di Elda Ferrara *
*Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, dopo un master in Service Management si appassiona al mondo del benessere ed in breve intraprende questa strada con professionalità e dedizione.
Dal 2005 è Wellness Manager presso la spa Relais del Nuovo Benessere di Solofra (AV)

ELDA FERRARA
RELAIS DEL NUOVO BENESSERE
c/o Solofra palace hotel
tel.0825 583373