Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
La mia vacanza in Thailandia: magica terra dei sorrisi PDF Email Visite: 676

Hotel Koh Samet Thailand 004Finalmente sono riuscita ad esaudire un piccolo sogno che accarezzavo da tempo: visitare la magica Thailandia.

La Thailandia è un regno meraviglioso, con templi buddisti, fauna esotica e isole spettacolari, uno dei paesi più completi e ricchi d'interesse di tutto il sud-est asiatico.

Ha una storia affascinante e una cultura unica, che va dal delizioso cibo tailandese al benessere, molto apprezzata in tutto il mondo.

Quando i thailandesi si incontrano, non si stringono la mano come noi occidentali. Per tradizione il saluto abituale è il Wai, con le mani giunte come per pregare e più alte sono tenute le mani, più rispettoso è il saluto.

Esplorare in pochi giorni i molteplici volti della Thailandia, è impensabile. E quando sei di ritorno dal tuo viaggio, stai già pensando a tutto quello che ti piacerebbe visitare quando ritornerai.

Bangkok è una delle città più entusiasmanti del mondo ed è conosciuta come Krungthep, “la Città degli Angeli”.
Bangkok Thailand 012E’ una tappa obbligata, anche solo per ammirare la residenza reale Grand Palace, e le più belle statue di Buddha: Wat Phra Kaeo (Buddha di smeraldo) il Sacro Protettore della Thailandia, Wat Pho (Buddha giacente), il Tempio del Buddha d’Oro che custodisce un Buddha interamente in oro risalente al periodo Sukhothai.

E’ una scintillante metropoli di sei milioni di abitanti con due affascinanti volti: quello della città vecchia con i palazzi e i templi del XVIII secolo e la città moderna con i suoi centri commerciali e le aree di sviluppo lambite dal fiume. Qui la gente è molto amichevole, tanto da far rinominare la Thailandia "la terra dei sorrisi".

Bangkok è anche la Capitale degli acquisti. Da diversi anni, infatti, è divenuta un’importante meta per lo shopping a livello mondiale. In città si possono trovare sia lussuosi centri commerciali che espongono articoli firmati dai migliori designer che bancarelle lungo le strade di mercati, piene di prodotti esotici, tessuti colorati e gioielli fatti a mano. A Siam, nel cuore di Bangkok, vi sono centri commerciali ultra-moderni come Siam Discovery, Gaysorn Plaza e il nuovo Siam Paragon.
Se si acquista sulle bancarelle non bisogna temere di chiedere uno sconto perché la contrattazione è una parte fondamentale nel gioco dello shopping in Thailandia.

Siam Design Hotel Bangkok Thailand 008

Alloggiamo al boutique Hotel Siam@Siam Design, con vista mozzafiato sulla città e piscina a sfioro sul tetto.

Il giorno dopo si riparte. Destinazione: Koh Samet: le “Maldive della Thailandia”

Nel Golfo della Thailandia, a solo due ore a sud-est di Bangkok ed esattamente nella provincia di Rayong, l’isola Koh Samet affiora dal mare in maniera quasi essenziale.
Da Bangkok con un'auto privata o un collegamento di linea si arriva velocemente al porticciolo di Ban phe e in dieci minuti di motoscafo o 30 di traghetto si approda sull'isola.

Palme, sabbia bianca, mare caldo e trasparente, paesaggi idilliaci. Foresta pluviale nel mezzo e piccole spiagge sabbiose bagnate da acque trasparenti tutto intorno.

Per la sua particolare bellezza i thailandesi l'hanno sempre chiamata Koh Kaew Phitsadan, isola gioiello, ma Koh Samet deve il suo nome all'albero Samet che vi cresce rigoglioso e fornisce il legno per le tradizionali barche da pesca. Oggi è definita le “Maldive della Thailandia” per via delle acque cristalline e della sabbia bianca corallina che la circondano.

Hotel Koh Samet Thailand 001

L’isola è selvaggia e conserva una biodiversità unica grazie alle sue calette, alle baie e alla fitta giungla tropicale popolata da una fauna unica, vari tipi di scimmie, numerose specie di uccelli e scoiattoli.

Un angolo di paradiso protetto e tutelato come parco nazionale, tra gli oltre 100 parchi naturali e aree protette presenti in Thailandia.

Koh Samet brilla per le sue spiagge, considerate tra le più belle della Thailandia. Grazie al suo particolare micro clima, l’isola può essere frequentata tutto l'anno senza paura di piogge e monsoni: si trova, infatti, nell'arcipelago più secco di tutta la Thailandia.

Hotel e resort sono una presenza discreta, con architetture che spesso sposano le tradizioni locali. Noi abbiamo scelto di soggiornare al “Paradee Resort & Spa Hotel”: il santuario della vacanza perfetta.

Il Paradee è un’elegante struttura situata sulla punta meridionale dell'isola, nella tranquilla baia di Ao Kiew.
Al lusso di un raffinato report, si combina all'intimità di una villa privata a pochi passi dalla spiaggia, con ampi spazi, terrazze, giardini fioriti e piscina/jacuzzi privata.
Gli interni sono elegantemente arredati con mobili etnici, moderni gadget e ogni confort: minibar, Tv Lcd, aria condizionata, postazione Dvd e movie player. I colori luminosi e gli arredi in legno rispecchiano l’armonia e il legame con la natura che lo circonda.
Ogni camera ha anche la vasca da bagno all’aperto, rain shower e zona relax; prodotti cosmetici di altissimo livello e in esclusiva per i clienti del Resort.

Ci siamo sentiti come a casa.

Il personale è stato discreto e il servizio impeccabile. A cominciare dalle opzioni per personalizzare la propria esperienza, dagli aromi della stanza ai saponi, al tipo di frutta e la scelta della bottiglia di vino per il benvenuto.
Per finire all’emozionante comitato di accoglienza al porticciolo, sinceramente vissuto e dedicato con sorrisi da tutto lo staff, e con ringraziamenti speciali del Direttore del Resort.

La cura e l’eccellenza della struttura si esprimono anche nei suoi punti ristoro e nei ristoranti principali. Ottimo il servizio ristorante all'aperto Plub Pla, con i suoi piatti della cucina internazionale e Thailandese, dalla colazione, agli snack e a cena.
Bellissimi i ricchi buffet e le grigliate di carne e di pesce serviti in riva al mare.
Ogni sera abbiamo vissuto l'atmosfera paradisiaca che solo l'oriente più raffinato sa creare.

Hotel Koh Samet Thailand 021

Per l’aperitivo romantico abbiamo scelto il Sunset Bar che si affaccia sulla piccola baia del porticciolo sul versante occidentale. Con drink etnici e snack d'autore, ci ha regalato tramonti indimenticabili.
Per arrivarci bisogna passare per quello che abbiamo definito “il giardino delle rane” (e del principe azzurro). Al buio è un emozionante concerto di suoni e di richiami amorosi.
Il luogo è sorprendente e ha il potere di accendere l’immaginazione.

La Spa ha personale di livello eccellente e con i suoi trattamenti estetici e i massaggi orientali è stata un’esperienza veramente indimenticabile.

E poi il mare, bello, con una temperatura ideale che non scende mai sotto il 29 gradi.

Dopo una vacanza rigenerante in Thailandia e in quest'isola paradisiaca, si rientra carichi di entusiasmo e con la voglia di … non disfare le valige.


Clicca per aprire e scaricare in PDF il Magazine Destinazione Benessere 12

Clicca per sfogliare in flash player il Magazine Destinazione Benessere 12

Destinazione Benessere 12GUARDA ANCHE Scopri tutti i numeri del magazine

ENTRA NEL CLUB
Iscriviti e scopri tutti i vantaggi che Ti abbiamo riservato

ABBONATI SUBITO
Il Magazine è anche digitale. Richiedi l’abbonamento gratuito

NEWSLETTER
Ricevi Promozioni, Omaggi riservati, Inviti ad eventi esclusivi

ORGANIZZI UN EVENTO
Utilizza i nostri canali di diffusione per promuoverlo

SEI UN OPERATORE DEL BENESSERE
Ti piace scrivere? Puoi pubblicare i tuoi articoli nella speciale rubrica dedicata “Consigli degli Esperti”

 

Seguici sui social più comuni   facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin