Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Val di Fiemme - Trentino: “Fai una cosa nuova” PDF Email Visite: 2422

Val di FiemmePrenditi una pausa, bianca come la neve, per vivere un’emozione mai provata.

Rompi gli schemi. Solleva i tuoi passi. Circondati di bianco. Ma, soprattutto, ridi.
La quotidianità ci porta a ripercorrere gli stessi tragitti e ad analizzare sempre i soliti problemi. Qualche volta il lavoro si affaccia persino nei sogni. E la mente ripete all’infinito le stesse frasi, a partire dal risveglio: “Non riesco ad alzarmi - oppure - Oggi mi tocca fare…”. Però, ormai è cosa nota: la mente “mente” spudoratamente quando suggerisce gli stessi pensieri all’infinito.

C’è bisogno di un foglio bianco che riordini le priorità, lasciando esprimere le emozioni. Fra le Dolomiti del Trentino c’è la Val di Fiemme: un morbido foglio bianco, tutto di neve, che invita a vivere esperienze di fascino e stupore, fra discese esilaranti, orme di cervi, passeggiate cromatiche e cene romantiche.
Piste da sci morbide e sinuose ti invitano a disegnare scie sulla neve, semplicemente spostando il peso del corpo. Un nuovo movimento può rivelare un nuovo modo di essere, di superare i problemi o di aggirarli. Ed è così che il tuo sguardo si solleva verso nuovi orizzonti di superba bellezza.
Fare “una cosa nuova” potrebbe rivelarsi una strategia illuminante per scoprire inaspettate possibilità ed aprirsi alle occasioni impreviste.

UNA COSA NUOVA:
CAMMINARE NELLA LUCENTEZZA
Addio grigiore metropolitano. I colori primari, secondari e terziari scintillano sulla tavolozza innevata dell’Altopiano di Lavazé. In questo silenzio ovattato puoi concederti una passeggiata cromatica sotto il sole e il cielo azzurro, accarezzando verdissimi abeti. Esplora questo paesaggio nitido e lucente, camminando con le racchette da neve o con gli scarponi, magari impugnando i rigeneranti bastoncini da nordic walking che sciolgono le tensioni muscolari anche di collo e spalle.
Se ascolti il tuo respiro, ogni pensiero si dirada. Passo dopo passo, raggiungi una completa intimità con la bellezza che ti circonda. Ti aspetta un sussulto finale proprio al tramonto, quando il sole dipinge il Gruppo del Catinaccio. L’enrosadira delle Dolomiti è uno degli spettacoli naturali più affascinanti al mondo. Le pareti rocciose sviluppano uno spettro cromatico che va dal giallo chiaro, all’arancione fino al rosso fuoco, per poi attenuarsi in varie sfumature di viola. La nuda roccia ti porge un bouquet di rose. Accettalo.

Val di Fiemme 2

UNA COSA NUOVA:
IL GUSTO SANO DEL BUON UMORE
Non lasciarti sfuggire l’occasione di gustare i crauti. In Val di Fiemme li troviamo ovunque, nei ristoranti, negli agritur e nei rifugi. Grazie all’attività fermentativa dei batteri probiotici, i crauti sono molto più ricchi di nutrienti rispetto al cavolo fresco. Hanno grandi quantità di vitamine, provitamina A e vitamina E che proteggono la pelle provata dal freddo, vitamina C che aiuta il sistema immunitario, vitamine del gruppo B che migliorano l’umore e l’energia, vitamina K che guarisce le piccole ferite. Inoltre, sono ricchi di sali minerali, come il potassio, utili alla prevenzione dei crampi muscolari, ma anche calcio, fosforo, zinco, magnesio e zolfo, un potente antinfiammatorio naturale. Infine, regolano il transito intestinale, migliorano la flora batterica e con questa il sistema immunitario.

Val di Fiemme 3

UNA COSA NUOVA:
IL GIRO AD ANELLO FRA CORNA E CASCATE
In Val di Fiemme puoi ammirare da vicino meravigliosi esemplari di ungulati. Fra Predazzo e il Passo Rolle, accanto al Centro visitatori del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino, c’è una grande riserva di cervi, con una piattaforma che permette di osservarli a lungo. Inoltre, ogni domenica mattina, la FiemmE-motion Winter Card (che ricevi in hotel) ti permette di partecipare gratuitamente all’escursione naturalistica “Dal ponte trasparente al ponte tibetano”. Potrai seguire le orme dei cervi, fra alberi della musica (i pregiati abeti rossi di risonanza) e ponti spettacolari, per poi lasciarti incantare dalle cascatelle ghiacciate del torrente Travignolo.

Val di Fiemme 6

UNA COSA NUOVA:
DUE DISCESE TUTTE DA RIDERE
È ora di spettinare i pensieri, per colorare il viso di vitalità. Libera due chilometri di risate sulla pista da slittino Fraina che attraversa la foresta di abeti di Bellamonte. La pista Fraina è servita dalla nuova e silenziosa cabinovia Bellamonte 3.0., sulla quale puoi caricare lo slittino per andare su e giù fino al totale appagamento. Lo slittino si noleggia sul posto.
A Predazzo, invece, aspetta l’eco delle tue risate la slittovia Alpine Coaster Gardoné che sfreccia nei boschi di abeti per un chilometro. Questa attrazione scatena gioia e ilarità, fra salti, paraboliche, un giro a 360 gradi, cambi di pendenza e curve mozzafiato. È adatta anche ai bambini dai 5 ai 14 anni, se accompagnati. La velocità è regolabile manualmente. La slittovia si raggiunge con la telecabina Latemar 2200.

Val di Fiemme 5

UNA COSA NUOVA:
LA CENA “STELLATA” IN RIFUGIO
Vivi l’emozione di cenare in mezzo alla neve, dove la luna brilla come un diamante. Prenota una cena in rifugio. Puoi raggiungere in motoslitta il rifugio di Pampeago “Baita Caserina” e i rifugi di Bellamonte “Baita La Morea” e “Baita Ciamp de le Strie”. Dopo la cena, torni lentamente a piedi sotto il cielo stellato o ti concedi una discesa in motoslitta. Da Cavalese, invece, raggiungi con la cabinovia il nuovo rifugio Baita Grana (ex Dosso dei Larici) dell’Alpe Cermis, ogni mercoledì e venerdì, quando viene illuminata la pista da sci Olimpia 3 (19.30 - 22.30). Puoi tornare in telecabina o con gli sci. Ha mai sciato di notte?

Val di Fiemme 4

IL TUO WEEKEND DOLCE COME L’ACQUA
A partire da 117 euro, la Val di Fiemme propone una pausa rigenerante con 2 notti in Hotel specializzati nel benessere (con prima colazione) e con il libero utilizzo della Spa interna. L’offerta include: il buono sconto di 15 euro Speck & Spa da spendere in prodotti tipici o nei centri benessere; una cena in ristorante “Osteria Tipica Trentina” (menù degustazione per soddisfare occhi e palato accompagnato da una scelta di vini); una merenda golosa accompagnata dalla degustazione della “Birra di Fiemme”; sconto sullo skipass Fiemme-Obereggen (110 km di piste).

visitfiemme

PRENOTA:
Azienda per il Turismo della Val di Fiemme
tel. 0462 341419 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.visitfiemme.it