Seguici anche sui social    facebook like facebook youtube twitter linkedin instagram ico       
Dove va in vacanza chi ricerca nuove emozioni? PDF Email Visite: 427

Dove va in vacanza chi ricerca nuove emozioni?Eilat: dove tutto è magia!
di Bruno Russo

Se sei alla ricerca di un viaggio da sogno, fuori dalle solite destinazioni turistiche, che unisca lusso, avventura, benessere e divertimento, Eilat è la meta che fa per te.

Nello splendido golfo di Aqaba sulla punta settentrionale del Mar Rosso, ai confini con Giordania ed Egitto, Eilat sembra un miraggio nel deserto.

La "Capitale del turismo" di Israele è una città unica, che tenta i visitatori con un sole estivo che splende tutto l'anno e un clima caldo e secco. Eilat è senza dubbio, una delle città più singolari di Israele e una delle località più esclusive del mondo, con oltre 3 milioni di visitatori l’anno, offre una combinazione spettacolare di paesaggi montuosi nel deserto e una bellissima baia.

roma eilat

Organizziamo il nostro viaggio selezionando con cura le migliori cose da vedere grazie all’esperienza di esperti corrispondenti in loco.

Atterriamo nel nuovissimo Ramon International Airport (ETM) a due passi dalla città e siamo subito colpiti dalla sua forma avvenieristica e dal personale gentile e accogliente. Nel breve tragitto che ci porta in albergo, la nostra guida ci racconta l’affascinante storia della città e il tour consigliato: da visitare assolutamente ci sono l’Osservatorio Subacqueo con un Museo Marino, la Spiaggia dei Delfini che vivono in piena libertà e il Parco Timna.

ramon airport eilat

I tanti Resort 5* lusso e le barriere coralline, destinazione top per i subacquei, sono il richiamo principale di Eilat. Le spiagge sabbiose, le acque cristalline e la vita notturna completano il ventaglio di questa che definiamo la “Las Vegas sul mare”, insieme a uno scenario desertico che si trova proprio oltre la costa affollata. C'è molto da vedere fuori dal mare. Eilat, grazie alla sua posizione unica, a differenza della maggior parte delle località turistiche, offre agli amanti della natura una varietà di percorsi e piste ciclabili attraverso gli splendidi paesaggi storici del Deserto di Arava.

royal beach resort2

Non vediamo l’ora di avventurarci alla scoperta del territorio e dopo una deliziosa e ritemprante sosta al Royal Beach Resort, uno dei più lussuosi della costa, partiamo con la prima visita guidata nel meraviglioso Timna Park e le miniere di Re Salomone.

timna park2

Il Timna Park è una splendida riserva naturale del deserto con paesaggi mozzafiato, un sito archeologico con rocce caratteristiche e preziose incisioni: il Fungo, i Pilastri di Solomon, il Tempio di Hathor, la Collina a spirale, il Tabernacolo, i Chariots e l’Oasi di Timna.
E’ super organizzato e immenso, circa 60 km quadrati, e non può essere visitato a piedi. Restiamo ammaliati dai riflessi della luce e dai colori che cambiano in continuazione grazie alla diversa composizione dei terreni e rocce dalle sfumature di rosso, rosa, giallo e arancione.
Al tempo di Re Salomone le miniere erano sfruttate alla ricerca del prezioso metallo. Ed è per questo che c’è un piccolo tempio egizio dedicato alla dea delle miniere Hathor e all'ingresso del parco si trovano statue colorate che rappresentano gli egizi.
Il calendario Timna Park è ricco di eventi soprattutto in notturna d’estate e i tour sono indicati anche per le scuole e le famiglie con bambini dai 4 anni di età. www.parktimna.co.il/EN/

L’Underwater Observatory Marine Park è un museo marino affascinante che ospita oltre 800 specie di pesci, rettili, molluschi, razze anfibi e tartarughe. Vale la pena di vederlo soprattutto con bambini e la parte più interessante è l’osservatorio marino subacqueo, una torre situata in mezzo al mare nel cuore della barriera corallina, senza recinti o gabbie a circa 12 metri sotto il livello del mare.
Si affaccia sul Mar Rosso, da cui si può ammirare la barriera corallina con i suoi colori mozzafiato e una moltitudine di pesci, in un ambiente assolutamente naturale.
E’ possibile anche trovarsi a faccia a faccia con uno squalo nell’incredibile piscina Shark. www.coralworld.co.il/en/about/

Eilat underwater observatory

La terza attività che vi consigliamo assolutamente è il Dolphin Reef, un sito ecologico meraviglioso unico al mondo dove si può nuotare con i delfini liberi in mare, nel loro habitat naturale. Un gruppo di delfini "bottlenose", compresi i bambini nati nel sito, mantengono la loro routine quotidiana di caccia, gioco, corteggiamento e socializzazione, avvicinandosi agli ospiti in mare e alle passerelle sull’acqua.

Eliat9

Un breve tuffo nello splendido mare e una pausa ristoro con squisiti piatti tipici e siamo già pronti per proseguire la visita.
Nascosto tra il verde del Dolpin Reef, nel cuore del giardino botanico, troviamo l’esclusiva Oasi SPA con terrazze, open bar, vasche di acqua calda, sali marini e “Piscine Relax” dove prenotiamo la nostra esperienza personalizzata "Special one on one": il personal trainer si dedica a te per 45 minuti di coccole in acqua, abbracci e movimenti relax con un magico sottofondo musicale sott’acqua. Quando ce l’hanno proposta eravamo un po’ dubbiosi, ma l’emozione sensoriale straordinaria ci lascia veramente estasiati. www.dolphinreef.co.il

Eilat offre molte attrazioni anche per la vita notturna e anche tanti locali tipici dove gustare squisite prelibatezze. Al Restaurant & Wine bar Pedro assaporiamo sapori locali e internazionali con un pizzico di originalità e tutta le simpatia dei nostri nuovi amici.

Eliat6

Oggi la città è classificata tra le prime dieci destinazioni in ascesa secondo i TripAdvisor Choice Awards e il suo status di Tax-Free attira certamente molti turisti.
E’ sicuramente una città da aggiungere alla tua lista delle cose da fare!

Sito ufficiale del turismo di Eilat: www.eilat.city/en

 

Galleria fotografica

Clicca sulle foto per ingrandirle